Lo sapevate?

IL CBD

La canapa contiene più di 80 cannabinoidi.
I principali cannabinoidi sono il THC e il cannabidiolo (CBD).
Il CBD non ha proprietà inebrianti.
Vari studi scientifici internazionali hanno dimostrato che il CBD ha
proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, anticonvulsivanti, antiemetiche, ansiolitiche o antipsicotiche.
Chiedete consiglio al farmacista BENU.


VOSTRA PELLE

L’aloe vera

L’aloe vera è una pianta utilizzata sin dalla notte dei tempi. Già gli egizi all’epoca dei faraoni e gli antichi greci ne conoscevano le proprietà medicinali.

Le sue virtù per la pelle sono molteplici. Oltre all’azione emolliente e riparatrice delle pelli sensibili, l’aloe vera vanta un forte potere idratante. Ideale dopo un colpo di sole (scottatura leggera).

Indicata anche per punture di insetti e irritazioni cutanee.

La comprovata azione sulla produzione di collagene ne conferma l’effetto antietà e rassodante. Pertanto può anche essere applicata su cicatrici e smagliature per aiutare la pelle a ristrutturarsi.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Collagene

A partire dai 30 anni, la produzione di collagene, il garante dell’elasticità della pelle, diminuisce. Come rimediare e quali cosmetici usare per un viso più giovane ? Scoprite qui di più sul collagene, un attivo essenziale per ridensificare la pelle, e soprattutto su come stimolarne la produzione.

Il collagene è una proteina che, così come l’acido ialuronico, è naturalmente presente nell’organismo, specialmente nella pelle. Questa molecola, vero e proprio elisir di bellezza per una pelle sana, tonica, elastica e compatta, è presente nel derma e serve da “colla intercellulare”.

Il collagene favorisce la rigenerazione dei tessuti della pelle e soprattutto permette di rallentarne il naturale processo di invecchiamento.
Chiedete consiglio al farmacista!

 

Crema solare

La crema solare, anche se con IP elevato, non impedisce l’abbronzatura… In compenso però protegge la pelle dall’invecchiamento cellulare prematuro. Meglio quindi non lesinare sulla quantità! Applicatela con piccoli movimenti circolari. Se scegliete schermi minerali, picchiettate il prodotto sulla pelle per farlo penetrare (massaggiandolo, diventerà ancora più bianco).

 

Radicali liberi

Al di là degli effetti positivi sull’umore, il sole è all’80% la causa dell’invecchiamento prematuro della pelle.

I raggi UV-A penetrano negli strati profondi della pelle causando l’attivazione dei radicali liberi nelle cellule profonde della pelle.

Questi radicali liberi sono tossici e a loro volta attaccano il DNA e modificano il funzionamento della cellula.

A lungo termine, questo altera la struttura del collagene e dell’elastina, il che causa l’invecchiamento precoce della pelle e la comparsa di rughe.

Gli OPC e i licopeni contenuti nell’integratore alimentare OPC-Lycopène Alpinamed sono antiossidanti potenti che catturano questi radicali liberi rallentando l’invecchiamento cutaneo.


OLII ESSENZIALI

L’aromaterapia

L’aromaterapia è una forma di terapia conosciuta da più di 5000 anni. Molte civiltà vi hanno fatto ricorso per scopi diversi, ma l’attuale uso degli oli essenziali è cosa recente. L’aromaterapia è stata riscoperta alcuni decenni fa. Il chimico francese Mr. Gattefossé ha coniato il termine «aromaterapia» nel 1937.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Olio essenziale: circolazione

Gli oli essenziali hanno una capacità eccezionale di penetrare nella pelle e passare rapidamente nel sangue per raggiungere la circolazione veno-linfatica, direttamente in caso di gambe pesanti. Inoltre, la quantità di diversi principi attivi presenti in questi oli consente svariate azioni mirate come rimedio.

Sono parecchi gli oli essenziali indicati per alleviare le gambe pesanti riattivando la circolazione venosa. Che si tratti del cipresso per l’effetto tonico sulle vene o della menta piperita e del rosmarino per gli effetti vasocostrittori o ancora del limone e dell’arancia per gli effetti sulla coagulazione, ognuno di questi oli vanta proprietà importanti per alleggerire le gambe e stimolare la circolazione!

In commercio sono disponibili formule pronte all’uso con ben 17 di questi oli essenziali, per la massima efficacia. Un gesto semplice e naturale per tenere le gambe al fresco tutta l’estate!

 

Per le gambe pesanti

Mescolate 3 gocce di cipresso e 2 gocce di menta piperita con 1 cucchiaio di olio vegetale (per es. di macadamia o arnica) e applicate dal basso verso l’alto sulla zona da trattare.

OPPURE

Versate 5 gocce di olio essenziale di cipresso e 2 gocce di menta piperita su un panno freddo e umido (potete metterlo in frigorifero per 10 minuti), quindi massaggiate entrambe le gambe con il panno dal basso verso l’alto.


SALUTE

Mal di viaggio (cinetosi)

Che si tratti di un viaggio in auto, in treno, in nave o in aereo, il mal di viaggio o cinetosi rischia spesso di rovinare tutto, causando una serie di sintomi sgradevoli quali nausea, vertigini e/o vomito. Da che cosa è causato questo malessere? Durante il viaggio, l’orecchio interno, responsabile del nostro equilibrio, può essere disturbato dal contrasto tra il movimento registrato dai nostri occhi e l’immobilità del nostro corpo. Per gestire queste situazioni sgradevoli, prendete una boccata d’aria fresca, respirate profondamente, idratatevi (se la nausea non è eccessiva) e pensate a cose piacevoli. Se ciò non basta, l’omeopatia può venire in vostro soccorso e garantirvi un viaggio in tutta tranquillità.

Chiedete consiglio al farmacista BENU !

 

Costipazione

La costipazione occasionale può comportare problemi e dolori. È importante sapere quale soluzione adottare in base alle proprie esigenze. Esistono diversi tipi di lassativi.

I lassativi osmotici e i lassativi di massa sono due categorie che aumentano la quantità d’acqua e il volume delle feci.

I lassativi lubrificanti lubrificano le pareti dell’intestino.

I lassativi per via rettale stimolano il riflesso defecatorio.

I lassativi stimolanti stimolano la motilità intestinale e la secrezione d’acqua per favorire il rilascio.

A ognuno la propria soluzione. I lassativi non devono comunque essere utilizzati per un periodo di tempo prolungato senza il parere di un medico.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Squilibrio della flora vaginale

La flora vaginale sana è composta al 95% da lattobacilli, batteri che formano una barriera naturale di difesa della vagina e al 5% da germi quali la Candida albicans.

Alcuni probiotici a base di Lactobacillus plantarum migliorano il tasso di guarigione in caso di infezioni vulvo-vaginali.*

Alcune situazioni (antibioticoterapia, squilibrio ormonale, menopausa, mini pillola contraccettiva, fumo, ecc.) possono provocare uno squilibrio della flora vaginale che favorisce lo sviluppo di germi. La Candida albicans, responsabile del 90% delle micosi, è difficile da eliminare quando è estesa. La prevenzione è indispensabile per evitare recidive frequenti.

* Palacios S. and al. Eur J Clin Microbiol Infect Dis. 2016; 35(10): 1701–1708

Candida albicans

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Probiotici in viaggio

Quando si parte per un viaggio, si cambiano abitudini alimentari; gli agenti patogeni presenti nel cibo non sono perciò gli stessi cui siamo abituati a casa. Quando ingeriamo un agente patogeno, questo si fissa alla parete intestinale, moltiplicandosi e causando ciò che chiamiamo comunemente la “diarrea del viaggiatore”. L’assunzione di probiotici limita questo ancoraggio. Un po’ come nel caso di un’auto che entra in un parcheggio, non trova posto e se ne va senza fermarsi, i probiotici (i batteri buoni per la nostra regolarità intestinale) occupano tutto lo spazio disponibile. Così, quando l’agente patogeno arriva, gli risulta difficile ancorarsi, data la concorrenza serrata tra batteri. I danni sono quindi ridotti al minimo e la vacanza è salva! Dopo tutto questo tempo passato in isolamento, sarebbe un peccato non approfittarne.

Chiedete consiglio al farmacista BENU !

 

Healthy Days

L’ipertensione arteriosa è il primo fattore di rischio di infarto cerebrale.

In caso di ipertensione arteriosa, la pressione esercitata sulle pareti delle arterie è troppo alta. Oltre al danno provocato alle arterie, gli organi sono troppo sollecitati. Sono diversi i fattori che contribuiscono ad aumentare il rischio di ipertensione, per esempio l’età, il sesso, la predisposizione familiare, il sovrappeso, gli errori nella dieta, la mancanza di movimento e lo stress.

L’ipertensione arteriosa è subdola perché quasi sempre asintomatica.

Non esitate a recarvi nella vostra farmacia di fiducia BENU per farla misurare. La salute è un bene prezioso. Preserviamola.

Oltre a misurare la pressione, abbiamo diversi test autodiagnostici per rilevare:

  • Antibiotici Sì / No ?
  • Infezioni urinarie
  • Diabete
  • Ferro

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

DETOX

Non solo una tendenza. L’organismo ha bisogno di purificarsi e rigenerarsi per ritrovare più gioia di vivere e vitalità. Nei cambi di stagione, in caso di stanchezza, problemi cutanei, digestivi o per ritrovare il proprio equilibrio, il «Pack D-Tox» con i medicamenti naturali Dr. Reckeweg aiuta a eliminare le tossine e le «scorie» dall’organismo. A tal fine, grazie ad una cura ben definita, con i medicamenti Dr. Reckeweg, gli «organi deputati alla disintossicazione ed eliminazione» ovvero il fegato, l’intestino, il flusso linfatico e i reni, vengono stimolati in modo sequenziale per maggior efficacia e vitalità.

Sono medicamenti omologati. Leggere il foglietto illustrativo.

Laboratoire J.Reboh et fils SA, 1680 Romont CH

 

Il colesterolo

In Svizzera il 46% delle persone di età compresa fra 35 e 75 anni ha il colesterolo alto.

Il colesterolo è un grasso naturale indispensabile per l’organismo, prodotto per 2/3 dal fegato e per il resto causato dal tipo di alimentazione. Un eccesso di colesterolo è nocivo per la salute: deteriora le arterie (placche aterosclerotiche) e favorisce i coaguli e gli infarti cardiaci.

Fare attività fisica, smettere di fumare, ridurre i grassi saturi, preferire gli acidi grassi polinsaturi e gli antiossidanti (polifenoli vegetali) sono alcuni modi per tenere il livello di colesterolo sotto controllo e limitare i rischi.

L’OMS stima che la riduzione del 10% del livello di colesterolo in una persona di 40 anni permetterebbe la riduzione del 50% delle malattie cardiovascolari nell’arco di 5 anni.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Il sonno

STRESS: UNA DELLE PRINCIPALI CAUSE DEI DISTURBI MINORI DEL SONNO.

I disturbi minori del sonno dipendono da varie cause, ma lo stress è una delle principali.

Sovraccarico di lavoro, conciliare vita privata e lavoro, periodo di esami… abbiamo tutti 1000 ragioni per essere stressati. E quando lo stress prende il sopravvento nella nostra vita, il segnale d’allarme è lo stesso per tutti: sonno disturbato invece che sonno ristoratore.

Agisci subito!

  • Poniti dei limiti
  • Vai a dormire sempre alla stessa ora
  • Segui una dieta equilibrata
  • Pratica un’attività rilassante
  • L’omeopatia può aiutarti

Esistono molti rimedi, ma ricorda: anche lo stress fa bene, se a piccole dosi.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Le vitamine B

Tutte le vitamine B intervengono nei processi di produzione dell’energia. Inoltre le vitamine B (B3, B5, B6, B9) intervengono anche nella produzione di diverse proteine. Altre vitamine B (B1 e B5) sono fondamentali per la trasmissione dell’impulso nervoso. La vitamina B8 o H (biotina) contribuisce alla sintesi dei grassi. La vitamina B9 (acido folico o folacina) previene le malformazioni del sistema nervoso del feto. La vitamina B12 (cobalamina) serve invece ai globuli rossi e alle cellule nervose per combattere la stanchezza.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Intolleranza o allergia: che differenza c’è?

Allergia e intolleranza: due cose diverse.

L’allergia è una reazione eccessiva del sistema immunitario a un allergene. La reazione può arrivare fino allo schock anafilattico.

Un’intolleranza alimentare non coinvolge il sistema immunitario. L’organismo ha semplicemente perso la capacità di digerire determinati alimenti. Diversamente da un’allergia alimentare, un’intolleranza alimentare non causa pericolo di morte.

Per esempio: una persona allergica al lattosio non deve assolutamente consumare alimenti contenenti lattosio, mentre una persona intollerante al lattosio può consumarne in piccole quantità mettendo in conto che soffrirà dei soliti disturbi.

 

Sali di Schüssler

Carburante per le cellule
In presenza di uno squilibrio metabolico, spesso si registra una carenza di sali minerali. I sali di Schüssler aiutano a eliminare tale carenza e contribuiscono al benessere.

I sali minerali sono sostanze nutritive coinvolte in numerosi processi biologici. Ad esempio, calcio e fosforo contribuiscono alla stabilità delle ossa, mentre il sodio e il potassio assicurano il bilancio idrico delle cellule. Il magnesio è necessario per l’interazione di muscoli e nervi, mentre il ferro favorisce il trasporto di ossigeno nel sangue. Le varie sostanze minerali costituiscono il 4% circa del peso corporeo, per un totale di 3,5 kg in media.

Il principio
Una carenza di sali minerali può portare a disturbi in processi metabolici vitali e nel bilancio ormonale. Ciò può provocare sintomi come stanchezza, difficoltà di concentrazione o problemi digestivi, ma anche malattie gravi. Il più delle volte, una carenza di sali minerali non è causata da un apporto nutrizionale insufficiente bensì da difficoltà di assorbimento da parte delle cellule: i sali non riescono a penetrare la membrana cellulare.

I sali di Schüssler sono diluiti e dinamizzati, così da essere facilmente assorbiti dalle cellule. Ma non è tutto: i sali agiscono da “apriporta”, consentendo alle cellule di tornare ad assorbire le sostanze minerali contenute nell’alimentazione.

Le differenti forme
I sali di Schüssler si possono utilizzare in caso di disturbi acuti o cronici e sono adatti a tutta la famiglia, anche alle donne incinte e ai lattanti. Sono disponibili in diverse forme farmaceutiche:

Compresse: sia i rimedi funzionali n. 1–12 che gli integratori n. 13–25 sono disponibili sotto forma di compresse insapori. Il loro vantaggio consiste nel fatto che si possono combinare a piacere in base alle esigenze individuali.

Gocce: in alternativa alle compresse, i sali di Schüssler sono disponibili anche in gocce. Le gocce sono senza lattosio e pertanto adatte anche a chi soffre di questa intolleranza.

Polvere in bustine: la miscela corretta, la dose corretta: le pratiche bustine facilitano la somministrazione. La polvere solubile insapore si può assumere comodamente a casa o fuori casa.

Applicazione esterna: in aggiunta alle compresse, alle gocce o alle polveri, ma anche impiegati da soli, i sali di Schüssler si possono utilizzare sotto forma di creme, lozioni, balsami o stick. I prodotti sono adatti per tutti i tipi di pelle, aumentano l’idratazione e contribuiscono alla rigenerazione della pelle stressata.

Chiedete consiglio nella vostra farmacia BENU

 

La salvia e la menopausa

Vampate di calore? La salvia può aiutare.

Per alleviare i disturbi del climaterio vi sono delle opzioni fitoterapiche che risultano idonee, come ad esempio la salvia fresca. Questa pianta sempreverde è conosciuta come rimedio sin dall’antichità. È comunemente noto che la salvia ha un effetto antibatterico ed antinfiammatorio; ma è anche tradizionalmente conosciuta per l’efficace azione antisudorifera.

Come medicamento fitoterapico la salvia, grazie al suo effetto riequilibrante sul sistema nervoso neurovegetativo, aiuta in particolare ad alleviare la sensazione di calore che sale nel corpo e la sudorazione eccessiva, ossia proprio quei disturbi che la maggior parte delle donne percepiscono come i più fastidiosi durante il climaterio.

 

Drenaggio del fegato: perché?

La disintossicazione non solo migliora la salute, ma dona anche gioia di vivere ed energia.

Il principale organo di disintossicazione del nostro corpo è il fegato, un vero laboratorio di disintossicazione. La sua funzione depurativa è particolarmente sollecitata da una dieta squilibrata, dall’abuso di dolci, eccitanti, alcol, ecc. Si dice che se si ama la vita, si dovrebbe amare (prendersi cura) del proprio fegato.

L’ideale è fare una cura disintossicante in profondità una volta all’anno per 3 mesi. Anche brevi cure di un mese dopo i periodi di eccessi sono benvenute. L’organismo ringrazia!

Diversi alimenti contribuiscono a disintossicare il fegato in modo efficace se assunti in sinergia:

gli amari e gli antietà per il fegato come colina, cardo mariano, carciofo, genzianella, curcuma, dente di leone, melagrana e zafferano, nonché protettori antiossidanti come Q10, L-Carnitina, Astaxantina e OPC da corteccia di pino, ecc.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Distorsione alla caviglia

Dopo il trattamento di una distorsione alla caviglia si consiglia vivamente di indossare per almeno 3 mesi una cavigliera elastica a compressione graduata durante le attività di maggiore sollecitazione (lavoro, ripresa dello sport, ecc.). La cavigliera contribuisce a compensare la temporanea mancanza di stabilità dell’articolazione, a prevenire il rischio di recidiva (in media un terzo delle distorsioni alla caviglia sono ricorrenti) e ad evitare l’instabilità cronica.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Immunostimolante

L’inverno arriva. Non so voi, ma io preferisco evitare di ammalarmi. I bambini si ammalano, poi tocca a mia moglie, poi a me e poi di nuovo da capo. Tutto l’inverno è così.

Meglio prevenire con un immunostimolante!

Gli immunostimolanti sono prodotti in vendita nelle farmacie che apportano i nutrienti specifici per il buon funzionamento del sistema immunitario in inverno (vitamina D, zinco, oligoelementi…) e stimolano i cicli delle difese immunitarie per il periodo invernale. Così, in caso di contrazione del virus, il corpo reagisce molto più rapidamente evitando l’acuirsi della malattia, che anzi talvolta passa quasi impercettibilmente.

Esistono immunostimolanti per tutti i gusti:

  • Estratti vegetali: Echinaforce, Phytostandard Cyprès Echinacée…
  • Omeopatia: Oscillococcinum…
  • Lieviti, vitamine e sali minerali: Burgerstein Immuvital, Strath immun, vitamina D, zinco…
  • Propolis: Arkoroyal…
  • Probiotici: Lactibiane immuno, Pharmalp, Livsane Lactoactive…
  • Succhi di frutta: Biotta Immun

Chiedete consiglio al farmacista BENU e… Addio fazzoletti in inverno!

Questo autunno ho preso un immunostimolante. Ha funzionato benissimo. Praticamente ho passato indenne la stagione. Ma tutto ha una fine. Il mio sistema immunitario comincia a perder colpi e, come negli anni precedenti, febbraio e marzo saranno mesi difficili. Un immunostimolante probiotico è l’ideale per terminare in bellezza la stagione fredda. Le vie di accesso per virus e batteri sono due: le vie respiratorie e le vie digestive. I probiotici stimolano la produzione di anticorpi a livello intestinale. Per trarne beneficio fino alla primavera.

Vincent GUIRAUD, Farmacista, Category Manager RX – Salute

 

Paracetamolo – Ibuprofene – Aspirina

Quali sono le principali differenze tra aspirina, paracetamolo e ibuprofene?

Il paracetamolo abbassa la febbre e allevia il dolore.

L’ibuprofene abbassa la febbre, allevia il dolore e combatte l’infiammazione.

L’aspirina abbassa la febbre, allevia il dolore, combatte le infiammazioni e fluidifica il sangue.

Sono medicamenti con dosaggi diversi a seconda delle indicazioni. Chiedete consiglio al farmacista BENU.

 

AeroChamber Plus Flow-Vu*

L’ausilio migliorato per l’inalazione, adatto a tutte le età.

Migliore efficacia grazie a una concentrazione più elevata di principi attivi nei polmoni 1

AeroChamber Plus Flow-Vu* è un ausilio per l’inalazione conosciuto in tutto il mondo. Facilita l’inalazione di un aerosol tramite un apposito dosatore e garantisce che una maggiore quantità di principio attivo raggiunga i polmoni 1. AeroChamber* è sul mercato da più di 25 anni e ha come obiettivo l’ottimizzazione continua. Questo fa di AeroChamber Plus Flow-Vu* uno degli ausili per l’inalazione tra i più innovativi attualmente disponibili sul mercato.

→ In Svizzera, più di un milione di persone soffre di problemi respiratori. 4
→ Gli studi dimostrano che 6 pazienti su 10 non inalano correttamente. 3

* Marchi e marchi registrati di Trudell Medical International
1 Nationale Versorgungsleitlinie Asthma Version 5, agosto 2013, basata sulla versione di dicembre 2009 (aggiornamento in corso) (Germania).
3 Lega Polmonare Svizzera, COMUNICATO STAMPA 12 aprile 2016. www.lungenliga.ch/de/lungenligaschwyz/aktuelles/aktuelldetail/news/asth… (ultimo accesso 07.2018).
4 Ufficio federale della sanità pubblica, Herausforderung nichtübertragbare Krankheiten 2016.
Stato: 07/2018_CH1807861831 Sandoz Pharmaceuticals AG, Suurstoffi 14, 6343 Rotkreuz

 

Acne

Pensiamo di esserci sbarazzati dei brufoli dopo l’adolescenza… ed eccoli riapparire!

In effetti, negli adolescenti, l’acne di solito si ripropone in più riprese e va quindi a scomparire intorno ai 20 anni, ma questo fenomeno può persistere, insediarsi e continuare a ricoprire il viso, la schiena o il décolleté, soprattutto nelle donne!

L’ansia del mattino diventa quella di guardarsi allo specchio per scoprire nuovi brufoli. E soprattutto, di trovare il modo per liberarsene!

Esistono trattamenti specifici per la pelle grassa e gli inestetismi, anche gravi, in particolare i trattamenti che regolano la produzione di sebo. Anche un’igiene meticolosa è essenziale.

Chiedete consiglio al personale della vostra farmacia.

 

Prevenzione delle punture

Oggi in Svizzera, la maggior parte dei boschi è infestata da zecche, parassiti che veicolano malattie potenzialmente molto gravi. E se oggi esiste il vaccino raccomandato FSME per prevenire la meningoencefalite, solo la prevenzione delle punture può invece evitare di contrarre la borreliosi o malattia di Lyme.

Per proteggersi al meglio dalle zecche occorre indossare abiti impregnati di apposite sos­tanze, calze e scarpe comprese. Si diminuisce così di più di 70 volte il rischio di puntura. Sapendo poi che oltre il 40% delle punture di zanzare avviene attraverso gli indumenti, non si esita sicuramente! Proteggetevi !

Esistono numerosi repellenti efficaci contro le zanzare e le zecche grazie ai quali potrete godervi in tutta tranquillità i momenti nella natura!

 

Herpes labiale, la “febbre sulle labbra”

L’herpes è una malattia virale e contagiosa. Caratterizzato dalla comparsa di vescicole ripiene di liquido, sovente sulle labbra, è scatenato dall’abbassamento delle difese immunitarie, a causa per esempio dello stress, di un’esposizione al freddo o al caldo… L’arrivo dell’inverno può risvegliare il virus favorendone la ricomparsa.

Esistono diverse cure: le creme antivirali, i cerotti e la termoterapia.

Quest’ultimo rimedio innovativo consente di neutralizzare il virus mediante un’applicazione di calore a 51 °C per 3 secondi al massimo, senza ustionare la pelle.

Per poter di nuovo baciare partner e bambini in tutta tranquillità!

Chiedete consiglio al farmacista BENU.

 

L’intestino influisce sul nostro benessere

Praticamente nessun altro organo come l’intestino influisce sul nostro benessere. L’intestino reagisce sensibilmente alla mancanza di armonia e agli errori nell’alimentazione. Se perde il suo equilibrio, si irrita e reagisce con diarrea o stitichezza, gonfiore e sensazione di pesantezza. La sindrome del colon irritabile ha ripercussioni sull’intero organismo. Ecco perché questo organo infaticabile merita tutta la nostra attenzione.

Chiedete consiglio al farmacista.

 

Infiammazione

L’infiammazione è una reazione di difesa dell’organismo a seguito di infezione, ustione, lesione, colpo, trauma, irritazione locale, ecc.

A volte, l’intensità della reazione infiammatoria è tale che gonfiore e dolore diventano insopportabili. In tal caso per contenere l’infiammazione si usano degli antinfiammatori.

Il diclofenac e l’ibuprofene sono due molecole antinfiammatorie a somministrazione topica o orale, su consiglio del personale della vostra farmacia di fiducia BENU.

 

Flusso sanguigno

Tre meccanismi assicurano il ritorno del sangue venoso al cuore:

  1. La camminata : Camminando i piedi spingono il sangue che si trova nei capillari della volta plantare. Il sangue risale così verso le vene delle gambe.
  2. La contrazione muscolare delle gambe : Quando i muscoli si contraggono, comprimono le vene, le quali spingono il sangue verso l’alto grazie a un sistema di valvole.
  3. Il cuore : Pompando, il cuore aspira anche il sangue delle vene, come una pompa a vuoto.

L’insufficienza venosa è dovuta all’incontinenza delle valvole : il sangue ristagna nelle vene.

  • La quantità di ossigeno presente nelle cellule delle pareti venose diminuisce.
  • Questo provoca una reazione infiammatoria con edemi e lesioni delle pareti venose.
  • Sul lungo periodo, la dilatazione delle vene provoca dolori dovuti alla distensione venosa.

Per impedire la stagnazione del sangue, le gambe devono essere compresse con calze elastiche. Il sangue, avendo così molto meno spazio per stagnare, è costretto a circolare. “Addio gambe pesanti !”

Pregiudizio: a molti le calze elastiche ricordano le “calze per varici” della nonna, ma i progressi tecnologici hanno consentito una vera rivoluzione estetica. Oggi esistono calze elastiche morbide e sottili, tanto che è difficile accorgersi della differenza dalle altre !

BENU si impegna affinché le calze elastiche siano completamente rimborsate dall’assicurazione di base (rimborso limitato a 2 paia all’anno).

 


CAPELLI

Nutrienti per vostri capelli

L’acido pantotenico contribuisce a stimolare la crescita dei capelli, al pari della biotina, che regola anche la produzione del sebo e previene la caduta dei capelli.

La vitamina B12 e la niacina stimolano il rinnovamento del follicolo pilifero : due vitamine ideali per far crescere i capelli più velocemente.

Infine, vitamina B2, zinco e rame contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Senza dimenticare la vitamina B6 che potenzia l’azione delle altre vitamine !

In breve, il nuovo Livsane Capelli e Unghie contiene tutti i nutrienti necessari per avere capelli forti e sani.


INTEGRATORI ALIMENTARI

Il ferro

Il ferro interviene nella composizione dell’emoglobina e della mioglobina. L’emoglobina è la proteina che trasporta l’ossigeno nel sangue, mentre la mioglobina è una proteina che aiuta i muscoli a immagazzinare ossigeno. Inoltre il ferro interviene nella produzione dell’ATP nelle cellule, cioè nella produzione di energia. L’organismo non produce il ferro, che va quindi apportato con l’alimentazione. Può anche rendersi necessaria una piccola cura.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Coenzima Q10 – Alleato antietà

Lo stress ossidativo è un attacco alle cellule del nostro corpo e quindi una delle cause principali del nostro invecchiamento.

Chi aggredisce le cellule dell’organismo? I radicali liberi.

Si possono evitare i radicali liberi? No, i radicali liberi sono prodotti nel nostro corpo a partire dall’ossigeno che respiriamo. Non è possibile evitarlo.

Cosa fa aumentare la produzione di radicali liberi? Tabacco, alcol, stress emotivo, inquinamento, pesticidi, UV, ecc.

La soluzione: il coenzima Q10 (CoQ10) è un antiossidante che protegge il corpo dall’aggressione dei radicali liberi.

L’integratore alimentare BENU Coenzima Q10 + Vitamina E, una capsula al giorno, è la soluzione salutare ideale per limitare gli effetti del tempo che passa e restare giovani più a lungo.

Non superare la dose giornaliera consigliata.


DIMAGRANTI

Guarana – Rodiola

All’inizio di una dieta dimagrante, il nostro corpo vive una situazione di forte disagio. Combatte il dimagrimento con tutte le armi che ha a disposizione : fame, depressione…
Il guaranà favorisce la combustione dei grassi e stimola la produzione della dopamina per tener su il morale.
Oltre all’effetto anti-stress, la rodiola aiuta l’organismo a adattarsi.
In breve : un integratore ideale per perdere peso in tutta serenità !


DIETETICA

Semi di chia

Al di là degli effetti positivi sull’umore, il sole è all’80% la causa dell’invecchiamento prematuro della pelle. I raggi UV-A penetrano negli strati profondi della pelle causando l’attivazione dei radicali liberi nelle cellule profonde della pelle. Questi radicali liberi, per via delle loro proprietà ossidanti, sono tossici e a loro volta attaccano il DNA e modificano il funzionamento della cellula. A lungo termine, questo altera la struttura del collagene e dell’elastina, il che causa l’invecchiamento precoce della pelle e la comparsa di rughe.

Uno studio scientifico, pubblicato nel mese di giugno del 2014, ha dimostrato che la chia potrebbe essere considerata una graminacea dal forte potere antiossidante e una nuova fonte di isoflavoni da integrare nell’alimentazione umana. Un alimento molto promettente che deve entrare a far parte della dieta.

Chiedete consiglio al farmacista BENU !

 

Il sedano

Riscoperta di una forza della natura.

Della famiglia delle ombrellifere, il sedano – sedano-rapa o sedano da coste – è ricco di sali minerali e oli essenziali come limonene e selinene che gli conferiscono il caratteristico aroma. Questi oli essenziali vantano anche molte proprietà benefiche per la salute: effetto espettorante, colagogo (stimolano la secrezione biliare) e diuretico. Le proprietà diuretiche del sedano meritano un’attenzione particolare. Sotto forma di succo, il sedano stimola la funzione diuretica, rivelandosi quindi l’ideale per il digiuno terapeutico, poiché le tossine vengono evacuate con l’urina. Inoltre il sedano è fra le verdure più ricche di potassio. Creando le condizioni necessarie alla trasmissione dell’informazione da una cellula all’altra, il potassio contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna e al normale funzionamento del sistema nervoso.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

La curcuma aiuta.

L’oro indiano è sinonimo di vita lunga e felice. Ad oggi molti studi dimostrano l’efficacia della curcuma. La curcuma aiuta in caso di disturbi digestivi, disturbi addominali con costipazione (sindrome del colon irritabile), sovrappeso e malattie conseguenti come arteriosclerosi, disturbi del metabolismo dei lipidi, malattie infiammatorie e reumatiche. Esperimenti di laboratorio hanno dimostrato che la curcuma inibisce l’infiammazione e la distruzione della cartilagine, proteggendo al contempo le cellule cerebrali. In caso di reumatismi dovuti all’età, la curcuma allevia l’infiammazione delle articolazioni e il dolore. Sono anche stati condotti dei primi esperimenti sul morbo di Alzheimer. Non bisogna assumere la curcuma in presenza di calcoli biliari o diarrea, né durante la gravidanza o l’allattamento.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Le proprietà dell’olio di lino

Un rapporto troppo alto di omega-6/ omega-3 crea uno squilibrio che favorisce l’obesità e, a lungo termine, può avere gravi conseguenze sulla salute del cuore.

È per evitare questi pericoli che dobbiamo aumentare il consumo di omega-3. Allo stesso tempo dovremmo limitare il più possibile un apporto supplementare di omega-6. L’obiettivo è raggiungere
un rapporto di 1 volume di omega-3 per 5 di omega-6.

L’olio di lino è il più adatto per ottenere questo risultato, in quanto contiene molti omega-3 e pochi omega-6. Permette infatti di riequilibrare il fabbisogno giornaliero.

 

A ognuno il suo olio

L’olio di miglio dorato è l’ideale per sfoggiare capelli sani e belli e una pelle pulita. Con vitamina E naturale e miliacina, l’olio rinnova pelle e capelli. La perdita di capelli diminuisce e i capelli diventano più forti.

L’olio di krill contiene acidi grassi essenziali omega in una speciale formula fosfolipidica, che è particolarmente ben assorbita dall’organismo. Secondo studi scientifici, l’olio può alleviare
i dolori articolari e aumentare la mobilità delle articolazioni. Gli acidi grassi del krill abbassano il livello di colesterolo nel sangue proteggendo così il cuore e i vasi sanguigni.

L’olio di cumino nero aiuta a combattere il raffreddore da fieno e le allergie. Assumerlo in anticipo, prima che inizi il periodo dei pollini, si è dimostrato efficace.

L’olio di enotera dona spensieratezza e aiuta la pelle atopica, secca e irritata. L’acido gamma-linolenico in esso contenuto regola l’idratazione della pelle.

Chiedete consiglio al farmacista BENU!

 

Lievito nobile

Il lievito nobile è un prodotto naturale a base di preziosi nutrienti come le vitamine del gruppo B che aiuta a rispondere ai bisogni nutrizionali quotidiani.

La vitamina B1 contribuisce al normale metabolismo energetico. La vitamina B2 contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso.

Grazie al piacevole gusto speziato, il lievito è perfetto per insaporire molti piatti come salse, zuppe, insalate e preparazioni a base di legumi nonché per guarnire pietanze speziate cospargendolo qua e là.

 

Olio di enotera

L’olio di enotera vanta numerose proprietà benefiche, soprattutto per ridurre il processo infiammatorio, da cui deriva l’effetto antiflogistico.

Capace di diminuire il colesterolo LDL, l’olio di enotera è anche indicato nella prevenzione dei disturbi cardiovascolari per le sue virtù anticoagulanti.

È anche consigliato per il trattamento dei disturbi premestruali e della menopausa.

Grazie alla sua composizione di acidi grassi essenziali vanta notevoli proprietà idratanti molto utili per alleviare gli eczemi.

Un olio dalle mille virtù!

Chiedete consiglio al farmacista BENU.